Una notte
Guardare le stelle

Una notte a vedere le stelle

Nella nostra famiglia da giorni parlavamo di trascorrere una notte a vedere le stelle, della notte di San Lorenzo. Dove andare, cosa fare per vedere le stelle cadenti? Abbiamo vagliato tantissime possibilità e poi abbiamo deciso di andare a vedere le stelle in un posto davvero magico: l’Osservatorio astronomico “Lazzaro Spallanzani” di Scandiano. Emiliano, il mio piccolo pompiere di sette anni, doveva esprimere alcuni importanti desideri e aspettava le stelle cadenti con grande gioia.

Siamo arrivati un po’ in ritardo, perché il posto non è facilissimo da trovare, ma una volta arrivati siamo entrati subito nell’atmosfera della serata. Ritrovarsi in uno spazio all’aperto, insieme a tante persone, completamente al buio è qualcosa di davvero raro, di prezioso. Tutti insieme e con la testa all’insù…. Ma purtroppo il cielo era molto nuvoloso e non si vedevano molte stelle, men che meno cadenti.

Con il telescopio, comunque, abbiamo visto Saturno e i suoi anelli e, tra una nuvola e l’altra, abbiamo fatto conoscenza con Vega e Altair, due bellissime stelle.

La luna, vista al telescopio, sembra davvero sotto casa: si vedono i crateri ed è luminosissima.

Per le stelle cadenti niente da fare, però l’Osservatorio è aperto tutti i sabato sera dell’anno e sicuramente torneremo , magari anche in dicembre, periodo in cui, abbiamo scoperto, si vede benissimo il cielo stellato ed anche le stelle cadenti.

 

 

Sono Rita Tirelli, abito in provincia di Reggio Emilia con il mio compagno ed il mio bambino. Amo scrivere, viaggiare e cercare, fuori dalle solite rotte, luoghi divertenti e stimolanti per il mio bambino, un insaziabile e infaticabile curioso del mondo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *