Triton's Park Adventure
Parchi a tema

Triton’s Park Adventure

Il Triton’s Park Adventure di Monghidoro (BO) deve il suo nome ai curiosi anfibi crestati che popolano il piccolo laghetto ai bordi del Parco acrobatico, immerso nel verde del Monte Oggioli a 1.000 metri di quota (nella località Alpe di Monghidoro).

Triton’s Park Adventure

I percorsi al Triton’s Park Adventure sono sette, cinque per adulti e due per bambini, con diversi gradi di difficoltà ed un’altezza massima dal suolo di 11 metri.

Ogni anno da aprile a settembre i più sportivi e audaci potranno avventurarsi sui due Percorsi Junior, ai quali possono accedere i bambini dai 4 anni e sotto i 140 cm di altezza. Il Percorso Junior 1 raggiunge un’altezza massima di 1,60 metri ed è l’ideale per iniziare il gioco dell’equilibrio nel vuoto. Il Percorso Junior 2, lungo 31 metri, conduce fino a 2.30 metri da terra tra tubi sospesi, ponte nepalese, passerella a tavole orizzontali e qualche trabocchetto.

Il Percorso Verde, medio-facile, si sviluppa in sette stazioni per un totale di 55 metri e un’altezza massima di 4.20 metri. Categoria medio-difficile per il Percorso blu, 58 metri, impegnativo per equilibrio e coordinazione: si comincia dal ponte a tre cavi, si procede sul cavo singolo in salita, si superano i tronchi oscillanti longitudinali, il ponte a pioli a trabochetto, fino alle altalene di corda e alla tirolese, arrivando a 7 metri da terra.

Il Percorso Arancione si distingue per la sua particolare altezza che oscilla fra i 7 metri e gli 8 metri, per la lunghezza complessiva di 90 metri con 9 stazioni, per la fantasia dei suoi giochi e la tirolese finale di 60 metri.

I più allenati possono cimentarsi sulle otto stazioni del Percorso Rosso, che pur restando ad un altezza media tra i 5 e 6 metri richiede maggior concentrazione e sforzo con le sue liane oscillanti, le passerelle in salita e in discesa, le altalene e la rete nera. La progressione è di 80 metri con una tirolese di chiusura di 50 metri.

L’emozione per genitori e figli al Trinton’s Pak Adventure continua alle stazioni del Percorso Nero, suddiviso in quattro stazioni, dall’itinerario molto difficile riservato agli esperti e praticanti di altri sport estremi. Decisamente molto impegnativo per equilibrio, coordinazione e l’impegno fisico richiesto, si presenta ad un altezza di ben 10 metri. Le sue 4 stazioni hanno fra loro percorsi formati da una parete di arrampicata e dal percorso sospeso dei lunghi martelletti, per proseguire con delle libere corde appese che formano due anse. L’emozione raggiunge il suo culmine a fine percorso con la famosa Tirolese, la più lunga e alta dell’Emilia Romagna. Ad una velocità rocambolesca si attraversa velocemente il bosco fitto di alberi, per sbucare improvvisamente in una radura aperta, dove si può finalmente raggiungere la rete verde di fine percorso.

Dopo aver sperimentato l’equilibrio e condiviso le emozioni del Triton’s Park Adventure, le famiglie possono ristorarsi nell’area pic-nic, attrezzata di tavoloni di legno con barbecue, oppure recarsi all’Osteria del Fantorno con bar-ristorante, camere e punto informativo.

Dove


Info

www.tritonspark.it

 

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *