La via dei vulcani di fango
All'aperto,  Parchi naturali

La via dei vulcani di fango

Avete mai visto un vulcano di fango? In Emilia, tra Modena e Reggio, c’è una vera e propria Via dei vulcani di fango, dove potrete andare alla scoperta di questo interessante fenomeno naturale. Ma cosa sono i Vulcani di Fango? I vulcani sono prodotti dalla risalita in superficie di acqua salata e fangosa mista ad idrocarburi gassosi e liquidi, lungo le fratture del terreno. Le salse possono prendere forma di cono o di polla a seconda della densità del fango. Il nome Salsa dipende dall’alto contenuto di sale delle acque fossili, testimonianza della presenza del mare che, circa un milione di anni fa, occupava l’attuale Pianura Padana.

La vai dei vulcani di fango

La Risetrva naturale delle Salse di Nirano, a Fiorano modenese è uno dei più importanti d’Italia e tra i più complessi d’Europa, grazie alla presenza di sette habitat naturali e seminaturali, oltre a specie animali ed essenze vegetali da proteggere.

Il nucleo centrale è costituito da un’ampia conca nella quale si trovano ventina di coni (i vulcani) e polle, dai quali fuoriescono acque salate miscelate ad argilla e idrocarburi. Nell’area della Riserva sono disponibili otto percorsi escursionistici aperti a tutti e diversi percorsi didattici dedicati alle scuole.  Io vi consiglio il Giro delle Salse  (tempo di percorrenza a piedi circa due ore), che è il piu’ lungo della Riserva e si snoda principalmente intorno alla conca delle salse, permettendo così di osservare i “vulcani”sia da vicino sia in panoramica e di godere della vista sulle vallate circostanti.

La via dei vulcani di fango

foto di Luciano Callegari

Molto interessante anche il Sentiero del Gheppio, sempre della durata di due ore. Lungo il percorso si possono vedere da vicino i calanchi occidentali della Riserva, un bellissimo esempio di palude, con possibilità di osservazione di avifauna, e si può apprezzare la visione dell’intera conca delle salse.  Vi segnalo anche il  Sentiero “Siti aperti” : si tratta di un percorso aperto a tutti, pensato cioé per  persone con problemi di deambulazione ed ipovedenti. L’itinerario è privo di barriere architettoniche e dotato di pannelli con scrittura in italiano, inglese e braille. È il percorso più strategico della riserva da cui godere del “fenomeno del ribollio” in quanto si sviluppa per 150 m proprio all’interno del campo delle Salse.

La via dei vulcani di fango

foto di Luciano Callegari

La rete degli itinerari della Riserva è completata da 4 percorsi didattici: Le api e la biodiversità , La flora spontanea e specie protette, Acqua in tutte le salse e Gusti memorabili.

Al Centro Visite Cà Tassi potrete trovare informazioni e acquistare materiali illustrativi e didattici; viistare l’esposizione di fossili e minerali e quella ornitologica. Nel vicino Ecomuseo attraverso pannelli, fotografie, attrezzi agricoli, documenti e strumenti interattivi vengono rievocate le tradizioni del passato.

Dalla Cà Rossa, ogni prima domenica del mese, partono visite guidate gratuite, durante le quali una guida esperta accompagna i visitatori a scoprire tutte le curiosità di questo fenomeno così particolare.

La Riserva delle Salse di Nirano fa parte della Via dei Vulcani di Fango, scarica la app gratuita . Di minore estensione ma non meno affascinanti e spettacolari sono le salse situate nei comuni di Maranello (località Puianello), Sassuolo (località Montegibbio) e Viano (località Casola Querciola e Regnano). Per tutelare i Vulcani di Fango di Nirano e le specie faunistiche e floristiche presenti, nel 1982 qui è sorta la prima Riserva Naturale dell’Emilia Romagna.

Per informazioni sulle attività all’interno della Riserva :

CONTATTI:

  • Segreteria eventi/visite guidate: 0522 343238 (lunedì – venerdì) – anche whatsapp al numero 342 8677118 – email info@archeosistemi.it
  • Centro Visite Cà Tassi, Via Rio Salse II Tronco 7, Nirano – Fiorano (MO) 0536 921214 (domenica)
  • Ecomuseo Cà Rossa, Via Rio Salse II Tronco 2, Nirano – Fiorano (MO) 0536 1856424 (domenica)
  • Riserva Naturale delle Salse di Nirano, ufficio ambiente : 0536 833 258 – 833276; salse.nirano@fiorano.it.

SITI:

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *