tutti matti per Colorno
Spettacoli

Tutti matti per Colorno: il programma

Buongiorno mamme e papà, mancano pochissimi giorni a Tutti matti per Colorno, la rassegna di circo contemporaneo che vi ho presentato qualche giorno fa in questo articolo.

Se non avete ancora deciso cosa andare a vedere vi racconto alcuni degli spettacoli più interessanti.

Tutti matti per Colorno: il programma

Elogio alla follia e alla fuga, spettacolo emblema dell’edizione 2018 di Tutti matti per Colorno è ​EXIT, ​in programma sabato 1 settembre alle 19,45​, ​nuova creazione della compagnia francese ​Cirque Inextremiste​. Intorno a una cabina di un enorme pallone aerostatico, alcuni presunti pazienti psichiatrici in fuga si lanciano alla ricerca di un’uscita verso il cielo: la mongolfiera diventa dunque la loro EXIT, in un crescendo di suspense e tensione, tra situazioni paradossali,                irresistibilmente divertenti e imprevedibili, dalle inevitabili sfumature dark… (ingresso libero).

tutti per colorno il programma

 

Per la prima volta in Italia anche l’attesissimo SODADE della compagnia ​Cirque Rouages​. Nello spettacolo quattro corpi si muovono su un filo infinito che oscilla senza tregua. In scena anche due musicisti che suonano, cantano e raccontano: una favola di grandi altezze, un inno alla vita e una struttura circense unica nel suo genere (solo il venerdì ore 21, spettacolo a pagamento nel Giardino della Reggia).

tuttti matti per colorno il programma

 

Reduci dalle tappe di Tutti Matti…in Emilia, con ​EN ÉVENTAIL i francesi​ Five Foot Fingers​ propongono ​un esplosivo, delirante, coinvolgente, esilarante cabaret circense, ideato ed interpretato da 5 poliedrici artisti. Per saperne di più clicca qui ​(venerdì, sabato e domenica; spettacolo a pagamento nel Cortile della Reggia)

tutti matti per colorno il programma

 

Dall’Italia la compagnia ​BLUCINQUE con​ ​Xtream​: cinque corpi, cinque storie, cinque tecniche musicali. Danza acrobatica e tecniche circensi si combinano in uno spazio vuoto, dando la percezione di essere continuamente in bilico, sospesi tra sogno e realtà, in un vortice di idee, parole, musica inarrestabili (sabato e domenica; spettacolo a pagamento nel Cortile della Reggia).

Dal Belgio, ma italianissimo, arriva ​Claudio Stellato​, artista apprezzato dalla critica internazionale ma ancora poco conosciuto in patria, che presenta ​LA COSA​: ​quattro metri cubi di legna, quattro persone, e quattro asce;​ quattro boscaioli in scena tracciano un percorso artistico unico lavorando tra il contorsionismo e le discipline circensi (sabato e domenica, gratuito)

tutti matti per colorno il programma
LA COSA/CLAUDIO STELLATO

 

Dalla Francia la compagnia Singuilére in​ SoliloqueS : un attore in equilibrio, il trapezio, un funambolo, la danza, la contorsione condurranno il pubblico in un viaggio in cui indagare, ridendo, il rapporto tra spettatori e artisti, tra scena e platea.  (sabato e domenica).

In ​prima nazionale dall’Olanda ​arrivano poi i​ Circusdrome in​  Metamorfoso: davanti agli occhi del pubblico la bella e giovane Ludmilla si trasforma improvvisamente in un gorilla spaventoso. Circusdome è specializzata nel portare nelle piazza d’Europa attrazioni che rievocano le atmosfere del passato, con un tocco di surreale contemporaneità.

Debutta in​prima nazionale anche La Dinamica Del Controvento, una produzione​Teatro Necessario / Tutti matti per Colorno ​creata in collaborazione con la compagnia francese Grandet Douglas​: una giostra in continuo movimento, un grande bilanciere che suona grazie al contributo del pubblico. Da un lato un pianoforte, con pianista, dall’altro un tappeto che accoglie piccoli spettatori volanti, sospesi nell’aria in una dimensione fuori dal tempo, cullati dal movimento e dalla musica.

Anche ​La Cucina Errante evoca magie e atmosfere del passato: due stravaganti cuochi viaggiatori, da tempo immemore girano le piazze con il loro strampalato mezzo di trasporto, un  ibrido fra una cucina e una nave su ruote, attraversando con musica e racconti luoghi, popoli e cucine diverse, tra aromi, sapori, profumi di cucina e poetica comicità.

 

La Scena off

Inoltre accanto alle proposte ufficiali, il festival dà spazio a giovani compagnie emergenti​, ​selezionate  con un bando aperto ogni anno in primavera. Quest’anno saranno presenti al Festival il duo del​ Circo CarpaDiem in ​Dolce Salato (acrobatica e paolo cinese), il duo ​Creme & Brulè in Danza, Fuoco e Romanticherie (fuoco), Fausto Giori in ​Demenzio Show (clownerie), la compagnia Latcho Drom in​ Modalità Aereo (magia e giocoleria), la compagnia Il fiore e la luna in Il Mondo Piccolo (marionette a filo), la compagnia I nipoti di Bernardone in ​Hope hope hoplà!!! (clownerie, giocoleria), Poppy in Circo a Puà (giocoleria). Anche quest’anno la Scena OFF accoglie lacompagnia vincitrice del ​Concorso per il Nuovo Circo​. In questa  edizione è stata premiata la compagnia ​ExArt ​che si esibirà a Colorno con lo spettacolo​ La Bestia.

 

Biglietti e Informazioni

Tutti Matti per Colorno è a ingresso libero e gratuito (ingresso con offerta libera facoltativa) eccetto i tre  spettacoli a pagamento​ i cui​biglietti o abbonamenti ​sono acquistabili in prevendita ​online​, visitando il sito www.tuttimattipercolorno.it (pagina ​Biglietteria) e presso le ​rivendite autorizzate Vivaticket di tutta Italia, pubblicate sul sito​www.vivaticket.i​t​, o ancora presso lo​IAT del Comune di Parma in Piazza Garibaldi  n.1​ (non si accettano prenotazioni). Nei pomeriggi che precedono il Festival e durante la tre giorni i biglietti sono in vendita presso l’infopoint in Piazza Garibaldi di fronte all’ingresso principale della Reggia.

Penso, però, che il modo migliore per far vivere a pieno ai bambini la magica atmosfera del Festival sia girovagare tra piazze, strade, giardino della Reggia, per gustarsi tutto quello che Tutti matti per Colorno ha da offrire.

Qui troverete tutte le informazioni dettagliate

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *