seridò
Fiere,  Un weekend da bambini

Seridò: la grande festa dei bambini

Buongiorno mamme e papà, oggi vi propongo una gita a Montichiari (BS) in occasione di Seridò, la grande festa dei bambini.

Vi state domandando dove andare per il lungo ponte del 25 aprile e primo maggio? Oggi vi propongo una bellissima festa interamente dedicata ai bambini, Seridò, che si tiene a Montichiari, in provincia di Brescia, dal 25 al 28 aprile e dal 1 al 5 maggio.

seridò

Non stupitevi se Seridò dura così tanti giorni: credo che per visitare e soprattutto provare le 100 proposte di gioco che troverete nei padiglioni del Centro fieristico servano davvero almeno due giornate fitte fitte!!!! A Seridò i bambini possono giocare liberamente negli spazi attrezzati, assistere a uno spettacolo di teatro, provare ad andare a cavallo, divertirsi in uno dei tanti spazi con laboratori creativi, scoprire nuovi sport, arrampicarsi, dipingere, incollare, leggere, cantare, sperimentare in versione gigante i giochi di casa, provare le barchette a pedali… e davvero molto altro.

Seridò Libri

La novità del 2019 è Seridò Libri, un grande spazio gioco-laboratorio, nel quale i piccoli visitatori “giocano con i libri”. Cinque grandi aree dedicate nelle quali alcuni libri selezionati verranno trasformati in proposte di gioco o di laboratorio creativo. I piccoli visitatori abbracceranno non solo il racconto, quindi, ma anche lo spunto creativo che il libro contiene.

Il sasso nello stagno – L’alfabeto di Gianni Rodari”

Sabato 27 aprile, alle ore 10 nella Sala Conferenze del Centro Fiera di Montichiari si terrà Il sasso nello stagno, un incontro dedicato alla figura del grande scrittore e alla sua ricerca didattica e pedagogica. Il convegno è, inoltre, occasione per presentare il libro “L’alfabeto di Gianni” attraverso l’incontro con gli autori: Pino Boero e Walter Fochesato. Per saperne di più clicca qui.

Seridò 2019, per il secondo anno consecutivo, sostiene RED (Risorse Educative per la Disabilità), fondo creato per garantire la formazione e la presenza degli insegnanti di sostegno ai bambini con disabilità nelle Scuole Paritarie della Provincia di Brescia. Partner dell’iniziativa è Maniva: acquistando le bottigliette di acqua Maniva presso i corner dedicati, i visitatori di Seridò contribuiranno a questa importante iniziativa. www.fondored.it

La festa padiglione per padiglione

Per non perdersi nessun gioco vi racconto la festa padiglione per padiglione. Durante la festa è attivo il trenino che permette di attraversare e visitare tutto. All’interno di ogni padiglione è presente un punto ristoro e aree food.

seridò

 Padiglione 1

Il padiglione 1 è dedicato alla versione gigante di giochi da tavolo e di giochi come pista go-cart, cucine e bambole, morbidoni, shangai, slalom gigante, flipper woods, memory gigante, dama, oca, forza 4, nello twister, indovina chi, tris, diesis giganti, brico, cars & trucks.Sempre nel primo padiglione è pensata la città dei bambini con gli stand di protezione civile, carabinieri – vigili del fuoco, pronto soccorso e polizia

Padiglione 2

Il padiglione 2 è dedicato a gonfiabili medio piccoli, scivoli baby  e ai giochi con le ruote  come biciclette, mini go kart, serpeggianti, tricicli, rotini, trattori e  palline

Padiglione 3

Nel padiglione 3 troverete gonfiabili grandi e medio grandi.

Padiglione 4

Il mondo del teatro è il protagonista di questo padiglione, con diversi teatri allestiti e una programmazione di spettacoli per bambini

Padiglione 5

Il padiglione 5 ospita oltre alla biblioteca la novità Seridò Libri , l’area interattiva con i giochi al pc e il mondo della creatività per i bambini con laboratori creativi di ogni tipo

Sempre in questo padiglione sono allestite due aree per i bimbi fino ai 3 anni, una con laboratori e una dedicata ai giochi

Padiglione 6

Al padiglione 6 si trovano i tappeti elastici,  Labirinto, Boowling, Parco Giochi, Calcetti , Pista biglie, sabbionaia. Attività che si possono fare anche insieme ai genitori.

Padiglione 7

E’ chiamato Tutti giù per terra, poiché e dedicato a tutti quei giochi che si fanno per terra. Enormi tappetoni dove è possibile sedersi e inginocchiarsi per giocare con bottoni, magnetine, kapla, salteroni, pista biglie, costruzioni di legno, trottole, dinosauri, trenini, macchinine ecc..

Padiglione 8

Se ai vostri bimbi piacciono gli sport questo è il loro padiglione: potranno provare a giocare a golf, ad usare i monopattini baby, cimentarsi con le arti marziali, ring ball, salto in alto, salto in lungo, percorso di equilibrio, tiro con l’arco, arrampicata e barchette.

Insomma credo che a Seridò i nostri bambini si divertiranno davvero moltissimo!!!

Noi andremo sicuramente per il ponte del primo maggio e voi? Fatemi sapere e buon ponte lunghissimo a tutti!!!

Informazioni utili

Dove

Seridò si tiene al Centro Fiera del Garda Montichiari (Bs) – Via Brescia, 129

Orari

dalle 9,30 alle 19

Biglietti

Ingresso 14 euro, gratuito per i bambini fino a 12 anni.

Per evitare di fare la coda alla cassa quest’anno potete comprare i biglietti on line a questo link biglietteriaonline

Parcheggio

Al Centro Fiera di Montichiari troverete un grande parcheggio gratuito

Servizi per i piccoli: cambio e bagni

presenti 4 nursery dotate di fasciatoio, microonde, poltrona allattamento

 

 

13 commenti

  • Annalisa

    Ma è davvero in occasione unica! Non solo per i gonfiabili, il bowling, le costruzioni di legno ( di cui mia figlia va matta) ma perché c’è una splendida opportunità anche per gli adulti. La conferenza su Gianni Rodari. Non ero a conoscenza di questa manifestazione dedicata al magico mondo dei bambini. Grazie delle utilissime info!

  • Claudia

    Molto interessante questo evento di cui non conoscevo l’esistenza. Lo condividerò con i miei amici che hanno figli. p.s All‘incontro su Rodati ci vrrei andare anche io!!!

  • Ylenia Pravisani

    Non conoscevo questa Fiera dedicata interamente ai bambini e al loro divertimento! Mi immagino quanto sia bello portarli e sorprenderli con tutte queste attività giocose ed educative, credo che ci sia bisogno di giochi per trasmettere l’importanza dello stare assieme, sia come gruppo di bimbi ma anche intesa come condivisione di esperienza in famiglia.

  • Michela

    Peccato che per il momento non abbia ancora figli! Lo terrò senz’altro a mente per il futuro..deve essere un’inziativa davvero interessante per i bambini 🙂

  • Cristiana

    Non sapevo dell’esistenza di questo evento, ma mi pare proprio un progetto interessante. Al mondo d’oggi è veramente bello vedere che ci sono ancora persone che danno valore e importanza a giochi genuini ed a attività creative invece di rifilare ai bambini tablet, videogiochi e quant’altro.

  • Carola

    Mi sarebbe piaciuto fosse più vicino. Essendo di Roma non ci sarà possibile partecipare, purtroppo. Ma iniziativa bellissima! Ai ragazzi piace essere coinvolti, trovare attività di loro interesse e devo dire che se ne trovano sempre di più, per fortuna. Amo l’idea del trenino! Andrei solo per quello 😊

  • MyClaurette

    Grazie per le info davvero molto dettagliate! Terrò in considerazione questa opportunità dal momento che ho una bimba e non si sa mai cosa inventarsi per farli divertire! Ciao 🙂

  • Elisa

    Ciao Rita,
    che bella questa iniziativa. Il laboratorio con i libri soprattutto mi sembra un’idea davvero bella per avvicinare i bambini alla lettura… insegnare loro ad amare i libri da bambini è sicuramente un regalo per il futuro!

  • anna di

    Ma è un evento meraviglioso. Io non ho figli, ma se li avessi li poterei immediatamente. Mentre io mi dedicherei all’incontro su Rodari, ho fatto la tesina della maturità su di lui.

  • sofia

    Evento che non conoscevo, ma molto interessante. Mi faresti sapere se esiste una sezione dedicata anche ai giochi accessibili a bambini disabili? E’ una cosa di cui non parla mai nessuno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *